Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
ECONOMIA Scuola di Economia e Management
Home page > Scuola > Per iscriversi > Prova di verifica delle conoscenze di ingresso (test di autovalutazione)

Prova di verifica delle conoscenze di ingresso (test di autovalutazione)

La prova di verifica delle conoscenze di ingresso, come strumento di valutazione della preparazione di base degli studenti che intendono immatricolarsi a un Corso di laurea triennale, è stata introdotta a partire dall'anno accademico 2008/2009 a seguito delle disposizioni normative previste dall'art. 6 del decreto ministeriale 270 del 22 ottobre 2004.

La prova deve essere sostenuta da tutti coloro (cittadini italiani o stranieri) che si vogliono iscrivere a uno dei Corsi di laurea triennale offerti dalla Scuola di Economia e Management. Si tratta di una prova OBBLIGATORIA ma NON PRECLUSIVA dell'immatricolazione.  


La prova non è selettiva ma serve ad evidenziare eventuali carenze formative.

Sul sito della Scuola di Economia e Management sarà  pubblicato il quadro degli esami di profitto ai quali non possono essere ammessi gli studenti che non abbiano assolto eventuali obblighi formativi aggiuntivi (OFA).

 

Prove di verifica a.a. 2019/20 


La prova prevede 24 domande a risposta multipla una sola della quali è giusta. Le domande sono suddivise nelle tre aree di:
• Logica - 9 domande per rispondere alle quali sono dedicati complessivamente 20 minuti.
• Comprensione del testo - 6 domande per rispondere alle quali sono dedicati complessivamente 20 minuti
• Matematica - 9 domande per rispondere alle quali sono dedicati complessivamente 20 minuti.

A ciascuna domanda vengono attribuiti i seguenti punteggi:
 1,00 = Risposta giusta
 0,00 = Risposta non data
 -0,25 = Risposta errata

La votazione minima (tutte risposte sbagliate) è -6,00 e quella massima (tutte risposte giuste) è 24,00. In base al punteggio ottenuto nella prova, lo studente avrà due possibili valutazioni:
consigliato (punteggio maggiore o uguale a 8);
– sconsigliato (punteggio inferiore a 8).

Il giudizio è complessivo e tiene conto dei risultati ottenuti nelle diverse aree tematiche coperte dalla prova.

Qualora il candidato ottenga la menzione di sconsigliato gli verranno assegnati degli OFA (Obblighi Formativi Aggiuntivi) che dovranno essere assolti mediante lo studio del materiale e sostenendo obbligatoriamente il test di recupero in autoverifica.

Il mancato sostenimento del test di recupero in autoverifica comporta la NON ammissione agli esami di profitto.


Prepararsi alla prova di verifica


Per la PREPARAZIONE della prova di verifica gli studenti possono utilizzare uno dei seguenti testi:

 • Giuseppe Anichini, Antonio Carbone, Paolo Chiarelli, Giuseppe Conti Precorso di matematica con MyMathLab Italiano 2012 pp. 272 € 23,00 ISBN 9788871927565   • Castellani, Gozzi, Lattanzi, Buscema, Mazzoli, Veredice - Precorso di Matematica, Esculapio, 2007, Pag. 205 ISBN: 978-88-7488-226-7€23.00 (sconti per gruppi di acquisto)  • Paolo Boieri, Giuseppe Chiti, Precorso di matematica, 1994, Zanichelli, € 22,30 - ISBN 9788808091864

 

Inoltre per ESERCITARSI sui contenuti della prova sono a disposizione degli studenti e di tutti coloro che vogliono cimentarsi delle simulazioni della prova  

Esercitazione CISIA

 

Syllabus delle Conoscenze Matematiche di Base

Strutture numeriche, aritmetica
I numeri naturali. I numeri interi relativi. I numeri razionali. Idea intuitiva dei numeri reali. Operazioni aritmetiche e loro proprietà. Calcolo di percentuali. Numeri primi. Fattorizzazione di un numero naturale (sapere scomporre un numero in fattori primi). Massimo comune divisore e minimo comune multiplo. Disuguaglianze e relative regole di calcolo (saper trasformare una disuguaglianza in un'altra equivalente; saper sommare membro a membro, moltiplicare o dividere i membri della disuguaglianza per un dato numero). Valore assoluto. Potenze e radici (calcolo con le potenze e calcolo on le radici; saper operare con le disuguaglianze quando si eleva a potenza o si estrae una radice). Proprietà delle potenze e delle radici. Semplificazione di espressioni letterali.

Algebra elementare, equazioni, disequazioni

Polinomi (saper sommare e moltiplicare i polinomi, elevare al quadrato e al cubo i binomi ). Prodotti notevoli (saper scomporre la differenza di quadrati e di cubi). Saper scomporre un polinomio in fattori irriducibili nei casi semplici. Principio di identità dei polinomi. Espressioni razionali fratte (saper sommare e moltiplicare espressioni razionali fratte). Identità ed equazioni (saper sommare o trasformare un'equazione in un senso desiderato, cioè conoscere le regole per il passaggio di un addendo oppure di un fattore da un membro all'altro ecc.). Nozione di soluzione di un'equazione. Equazioni algebriche di primo e di secondo grado (saper risolvere anche equazioni di grado superiore in casi particolari; applicazione della legge di annullamento del prodotto). Radice di un polinomio. Sistemi lineari di due equazioni in due incognite (saper applicare almeno un metodo risolutivo per i sistemi lineari). Equazioni con espressioni fratte. Equazioni con radicali. Disequazioni (saper sommare o trasformare una disequazione in un senso desiderato, cioè conoscere le regole per il passaggio di un addendo oppure di un fattore da un membro all'altro ecc.). Risoluzione di disequazioni algebriche di primo e di secondo grado, di disequazioni con espressioni fratte, con radicali.

Insiemi. Elementi di logica
Linguaggio elementare degli insiemi: appartenenza, inclusione, intersezione, unione, complementare, insieme vuoto. Implicazione: condizione sufficiente, condizione necessaria.

Geometria analitica
Coordinate cartesiane ortogonali nel piano. Teorema di Pitagora. Distanza tra due punti. Equazione della retta (saper scrivere l'equazione della retta per due punti, di una retta per un punto con coefficiente angolare dato). Parallelismo e perpendicolarità di due rette. Equazione della parabola (saper tracciare un grafico qualitativo).

Testi consigliati
- Castellani, Gozzi, Lattanzi, Buscema, Mazzoli, Veredice - Precorso di Matematica, Esculapio, 2007, Pag. 205 ISBN: 978-88-7488-226-7€23.00 (sconti per gruppi di acquisto)
- Giuseppe Anichini, Antonio Carbone, Paolo Chiarelli, Giuseppe Conti - Precorso di matematica, 2010, - Pearson Education, pag. 272, € 17,00 - ISBN 9788871925899
Paolo Boieri, Giuseppe Chiti, Precorso di matematica, 1994, Zanichelli, € 22,30 - ISBN 9788808091864

Per altre informazioni consultate la sezione dedicata alla preparazione della prova di verifica, dove trovate anche degli esercizi.

 

Recupero degli OFA

I candidati che nella valutazione della prova di verifica abbiano ricevuto la menzione "sconsigliato" dovranno recuperare prima del sostenimento degli esami di profitto e comunque entro il primo anno di corso  gli OFA (Obblighi Formativi Aggiuntivi) mediante lo studio del materiale indicato nella sezione "prepararsi alla prova". E' inoltre caldamente consigliata la frequenza ai corsi del primo anno, in particolar modo quello di Matematica per le applicazioni economiche I.
I candidati che nella valutazione della prova di verifica abbiano ricevuto la menzione "sconsigliato" dovranno sostenere il test di recupero in autoverifica disponibile (nei periodi indicati sotto) sul sito dedicato alla prova di verifica. Per accedere al test di recupero sono necessarie lo stesso username e password utilizzato per l'iscrizione al test.
DATE DEL TEST RECUPERO a.a. 2018/2019:
  • dal 3 al 7 DICEMBRE 2018 per i candidati che abbiano ottenuto un punteggio inferiore a 8,00 nella valutazione della prova di verifica di aprile, settembre o novembre 2018;
  • dal 2 al 3 GENNAIO 2019 per i candidati che abbiano ottenuto un punteggio inferiore a 8,00 nella valutazione della prova di verifica di DICEMBRE 2018;
  • dal 13 al 17 MAGGIO 2019 per i candidati che abbiano ottenuto un punteggio inferiore a 8,00 nella valutazione della prova di verifica di marzo 2019
 
 
ultimo aggiornamento: 19-Giu-2019
Unifi Home Page

Inizio pagina